BRUNO COTRONEI, I SUOI LIBRI, I SUOI SUCCESSI
BRUNO COTRONEI, I SUOI LIBRI, I SUOI SUCCESSI

Qui quasi tutto dello scrittore e altro
 
IndiceIndice  PortalePortale  RegistratiRegistrati  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  
ORA IL LINK DEL FORUM E': http://brunocotronei.forumattivo.com !

Condividi | 
 

 LA MIA AMICIZIA COL GRANDE SCACCHISTA GIORGIO PORRECA!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bruno
Admin
Admin


Numero di messaggi : 3064
Data d'iscrizione : 27.10.08
Località : Napoli
Personalized field :

MessaggioTitolo: LA MIA AMICIZIA COL GRANDE SCACCHISTA GIORGIO PORRECA!   Lun Giu 04, 2012 11:40 am

[url=https://servimg.com/image_preview.php?i=2281&u=13183633][/url]

Questa è la dedica che il grande scacchista GIORGIO PORRECA mi fece in uno dei suoi tanti libri.

Come saprete gli scacchi rappresentano il vertice dei giochi. Per ottenere grossi risultati bisogna avere intelligenza, talento e una grande capacità si studio che non termina mai perchè bisogna continuamente aggiornarsi sulle novità teoriche dei grandi maestri. Pensate che le categorie dei giocatori CLASSIFICATI sono: III sociale, II sociale, I sociale, III nazionale, II nazionale, I nazionale, candidato maestro, maestro, maestro internazionale, grande maestro.

Conobbi Giorgio Porreca nel primo torneo a cui partecipai presso l'Accademia Napoletana degli Schacchi che aveva sede presso il Circolo Artistico. Nel corso di una partita di allenamento, che stavo rovinosamente perdendo, un signore mi si avvicinò e mi suggerì una mossa. Una vera illuminazione, capii la strategia e vinsi la partita. Quel signore era il mitico Maestro internazionale GIORGIO PORRECA!

Ripresi a giocare anni dopo in tornei organizzati dal Maestro e arbitro di scacchi Dario Cecaro e più volte avemmo l'onore della partecipazione di PORRECA che, ovviamente stravinceva tutte le partite ed alla fine commentava le partite di tutti che seguiva pur impdegnato su un'altro tavolo.

Divenimmo amici e l'amicizia si rinforzò dopo un nostro scontro che inopinatamente avrei potuto vincere. Infatti ero riuscito ad avvantaggiarmi di un pezzo, ma poi, intimidito dal grande avversario, non ebbi il coraggio di effetuare una mossa vincente che vevo intuito. Alla fine Porreca vinse e quando gli dissi di quella mossa mi rispose che sì, ne aveva vista la possibilità, ma lui non avrebbe perso, ma pareggiato potendo rifugiarsi nelle tre mosse ripetute. Giorni dopo, però, all'Accademia contestarono la sua affermazione e gli dimostrarono ch avrebbe perso!

La polemica andò avanti per giorni e finì su alcune riviste di scacchi dalle quali derivò una mia breve notorietà nel mondo scacchistico. PENSATE PORRECA NON PERDEVA A NAPOLI IN TORNEI DA MOLTI ANNI!

Ecco la partita:





Come ho detto, dopo di allora la nostra amicizia si intensificò, ma non fui più in grado di oppormi alla stragrande bravura del MAESTRO.

Giorgio PorrecaDa Wikipedia, l'enciclopedia libera.Vai a: navigazione, cerca Giorgio Porreca

Giorgio Porreca (Napoli, 30 agosto 1927 – 5 gennaio 1988) è stato uno scacchista italiano. Teorico di scacchi, direttore della rivista mensile Scacco!, autore di importanti libri scacchistici. Laureato in lingua e letteratura russa, tradusse diversi testi di maestri sovietici. Era un grande cultore degli studi, dei quali curava la rubrica sulla rivista Scacco!.

Indice

1 Carriera scacchistica
2 Partite
3 Libri ed altre pubblicazioni
4 Bibliografia
5 Voci correlate
6 Collegamenti esterni
Carriera scacchistica [modifica]

Maestro Internazionale della FIDE e della ICCF. Campione italiano nel 1950 a Sorrento (dopo spareggio tecnico con Engalicew) e nel 1956 a Rovigo. Sette volte Campione italiano nel gioco per corrispondenza (ASIGC - Associazione Scacchistica Italiana Giocatori per Corrispondenza): nel 1957 e poi, consecutivamente, dal 1966 al 1973, risultato non più raggiunto da alcuno.

Partecipò con la squadra italiana a tre olimpiadi scacchistiche: Dubrovnik 1950 in 3a scacchiera, Helsinki 1952 in prima scacchiera e Amsterdam 1954 in 2a scacchiera, col risultato di (+17 =11 –15).

Vinse due volte il Campionato italiano a squadre con la squadra di Genova.

Partite [modifica]

Ecco due vittorie del maestro napoletano trascritte in notazione algebrica italiana. La prima contro Enrico Paoli, Maestro Internazionale e decano dello scacchismo italiano, la seconda contro il Grande Maestro Miroslav Filip, che partecipò più volte alla selezione per la candidatura al titolo mondiale.

Enrico Paoli - Giorgio Porreca (Ferrara, 1952)Difesa dei 2 cavalli (C-58) - 1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4 Cf6 4.Cg5 d5 5.exd5 Ca5 6.Ab5+ c6 7.dxc6 bxc6 8.Df3 (var. Polerio) Dc7 9.Ad3 Ae7 10.Cc3 h6 11.Cge4 Cd5 12.Cg3 Cf4 13.Af5 Ab7 14.d4 c5 15.d5 g6 16.Ae4 f5 17.Axf5 gxf5 18.Axf4 exf4 19.Dh5+ Rd8 20.O-O-O fxg3 21.d6 Ag5+ 22.Rb1 Dd7 23.The1 Rc8 24.hxg3 Ac6 25.f4 Af6 26.Dg6 Tf8 27.Cd5 Axd5 28.Txd5 Rb7 29.Txc5 Tae8 30.Th1 Cc6 31.a3 Ra8 32.Dxf5 Dxd6 33.Txh6 Tb8 34.c3 Dd1+ (0-1) - Vedi la partita online

Miroslav Filip - Giorgio Porreca (Zagabria, 1955)Difesa olandese (A-84) - 1.d4 d5 2.Cf3 e6 3.c4 c6 4.e3 f5 (Stonewall) 5.Ad3 Ad6 6.b3 Ch6 7.0-0 0-0 8.Aa3 Axa3 9.Cxa3 Cd7 10.b4 g5 11.b5 g4 12.Cd2 Dg5 13.Tc1 Cf6 14.bxc6 bxc6 15.cxd5 cxd5 16.De2 Ce4 17.Tc7 Tb8 18.f3 Cxd2 19.Dxd2 gxf3 20.Txf3 Rh8 21.Txa7 Tb7 22.Txb7 Axb7 23.Db4 Tg8 24.Tg3 Cg4 25.h3 Dh4 26.Tf3 Ce5! (la mossa vincente) 27.Ae2 Cxf3+ 28.Axf3 Ac8 29.Cb5 Ad7 30.Dd6 Dg3 (0-1)- Vedi la partita online

Libri ed altre pubblicazioni [modifica]

Il libro completo degli scacchi. Milano, Mursia. (in collaborazione con Adriano Chicco)
Dizionario enciclopedico degli scacchi. Milano, Mursia. (in collaborazione con Adriano Chicco)
La partita ortodossa. Milano, Mursia.
Manuale teorico-pratico delle aperture. Milano, Mursia
Studi scacchistici. Milano, Mursia
La Difesa Francese. Milano, Mursia
La Partita Italiana. Milano, Mursia
La Partita di Re (in due volumi). Santa Maria Capua Vetere, ed. Scacco!
Anatolij Karpov: la storia della rapida carriera del campione del mondo presentata attraverso un esteso commento. Santa Maria Capua Vetere, ed. Scacco!
Traduzioni:

Pëtr Romanovskij, Il centro di partita (dall'inglese). Milano, Mursia
Bibliografia [modifica]

Adriano Chicco e Antonio Rosino, Storia degli scacchi in Italia, ed. Marsilio, Venezia 1990, ISBN 88-317-5383-5.
SPINA, Santo Daniele, Giocatori siciliani 1500-1975, aprile 2011, pp. 374-375.
Voci correlate [modifica]

Scacchi
Campionato italiano di scacchi
Campionati italiani di scacchi per corrispondenza
Collegamenti esterni [modifica]

64 partite di Giorgio Porreca su Chessgames.com
Sito della FSI
Sito dell'ASIGC
Portale Biografie
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
LA MIA AMICIZIA COL GRANDE SCACCHISTA GIORGIO PORRECA!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [U2&US] U2: un'amicizia lunga una vita...
» Gli U2 e l'amicizia vera... (Barbara)
» Dolcissima melodia per il grande salto
» Marco Mengoni, un cantante per solo donne ?...
» SETTEMBRE 2011

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BRUNO COTRONEI, I SUOI LIBRI, I SUOI SUCCESSI :: VARI ARGOMENTI-
Vai verso: